AQUILOTTI: FENICE E AQUILA CONTINUANO A VOLARE

LZR

Logo US Aquila Luzzara.

Non c’è che dire: molto bravi i nostri bambini che con impegno e determinazione si impongono nuovamente per due volte nel campionato reggiano Non Competitivo su Marconi Basket e sulla prestigiosa US La Torre Reggio Emilia.

PARTITA DEL 23/03/2014: SUZZARA FENICE BASKET 18 – MARCONI BASKET 6 (punt. progressivo 64-10)MARCONI

Dopo un timoroso avvio terminato col punteggio di 4-2 (Balasina e Singh), la squadra guidata da Marco Lui e Sandro Iori dilaga nel secondo tempo dove vince per 12-2 (Nerenti ne mette 8, ai quali Donà aggiunge i residui 4), e da quel momento non c’è storia. Dispiace un po’ che i nostri avversari non siano riusciti a segnare nel quinto e sesto tempo, ma sono stati preda dei velocissimi Albano e Mandina. Buon bottino per i suzzaresi: 32 punti complessivi col solo Chiper non trova la via del canestro.

SUZZARA/LUZZARA: Bolondi, Bellucci 2, Chiper, Batina 4, Donà 8, Balasini 6, Nerenti 12, Singh 4, Mandina 10, Albano 18. All.re: Sandro Iori, Marco Lui.

PARTITA DEL 30/03/2014: LA TORRE R. E. 6 – SUZZARA FENICE BASKET 18 (punt. progressivo 8-72)

Non c’è storia alla palestra del Liceo Aosta di Via Cecati. I Gialloazzurri giocano con grinta e La Torre (che schiera addirittura un bambino degli Scoiattoli che lotta con tanta voglia, per giunta!! Come tutti i suoi compagni, va detto!!!) non può niente. 0-16 nel primo tempo è già pesantissimo, con  un Albano inarrestabile, Ramandeep e Mandina che mangiano in velocità metri e metri di campo in contropiede; Donà, Tagliati e Nerenti che rispondono presente all’appuntamento col canestro.
È evidente che i fondamentali siano imparati: si è capito che fare canestro si può, e in molti modi. Occorre però lavorare moltissimo sul lavoro di squadra, soprattutto in prospettiva futura. Quante volte non si è servito il compagno libero sotto canestro, e si è preferita l’azione personale!! Per fortuna il buon Bellucci (6 punti alla fine) ha illuminato la Palestra Aosta con un paio di assist veramente speciali. Speriamo che qualcuno prenda spunto da lui, in futuro! Per ora, bravissimi!!!

SUZZARA/LUZZARA: Albano 14, Bolondi 4, Mandina 8, Ramandeep 10, Singh 6, Bellucci 6, Chiper 4, Donà 8, Nerenti 6, Tagliati 8. All.re: Sandro Iori, Marco Lui.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone