IL SANT’ILARIO ABBATTE GLI AQUILOTTI

SIL

Logo Basket S. Ilario.

Non è purtroppo arrivata la vittoria per gli Aquilotti di Suzzara/Luzzara impegnati nella seconda giornata del campionato non competitivo di categoria che sono scesi in campo contro un Sant’Ilario rinforzato da alcuni aquilotti che giocano nella squadra competitiva. La squadra allenata da Marco Lui e Sandro Iori ha comunque fatto vedere buone cose: qui di seguito un report di quanto visto in campo.

PARTITA DEL 19/01/2014: SUZZARA/LUZZARA 10 – SANT’ILARIO 12 (punt. progressivo 42-74)

Già nel primo tempo, chiuso sul 4-18 per gli ospiti, si capisce che la squadra che i nostri si trovano a fronteggiare è composta da bambini veramente bravi, abituati a giocare e forse partecipanti più al campionato Competitivo che a quello fatto dai nostri. D’altronde l’allenatore ospite aveva avvertito della possibilità che la squadra Non Competitiva non era in numero sufficiente, e quindi, d’accordo col Coach Iori, aveva con sé qualcuno dei più “bravini”. Ma la partita è ancora lunga, e infatti i nostri Aquilotti si ributtano sotto, portandosi in vantaggio nel secondo tempo, salvo farsi poi rimontare sul finale, ma resistendo, riescono a portare a casa la vittoria (11-10), con 4 punti di Donà e Ramander. Terzo tempo che sorride ancora ai viaggianti con un perentorio 8-14 che ci manda sotto 5-7 nella serie.

Nella seconda parte della gara serve una reazione, ma gli avversari sono troppo forti: il quarto tempo finisce 3-10 sempre per il Sant’Ilario che aggiunge anche un bel 6-16 nel quinto e penultimo tempo. La reazione dei nostri arriva 10-6 nell’ultima frazione, con un grande Hadina che fa 6 punti.

Pomeriggio assolutamente da valutare positivamente. Dopo la vittoria  esagerata di Novellara, che comunque esprimeva la voglia di giocare (e vincere) dei nostri bambini, giocare una partita vera non può fare altro che bene. Adesso sotto con le altre sfide di questo bellissimo campionato.

SUZZARA/LUZZARA: Bolondi 3, Pecchini, Bellucci 2, Chiper 2, Donà 6, Ramander 4, Balasini 2, Nerenti, Carra, Singh 2, Albano 5, Hadina 14, Tagliati 2.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone