IL FENICE NON RISORGE DALLE CENERI

3

Logo Suzzara Basket – Prima Squadra.

Il Tre Ponti si prende una meritata vittoria nella partita di ritorno del campionato CSI Mantova contro un volenteroso Suzzara, purtroppo incapace di reggere il ritmo degli avversari dal terzo quarto in poi.

(Articolo pubblicato sulla Gazzetta di Mantova del 11/12/2014)

Il Tre Ponti Solarolo arriva a Suzzara e trova un Fenice Basket combattivo che gli fa sudare una comunque meritata vittoria che rilancia le ambizioni cremonesi in chiave terzo posto nel Girone B.

La partita è infatti tirata per almeno 25 minuti e dimostra una squadra di casa in crescita e motivata a fare bene: buonissima è la prova del giovane rookie Malvezzi, autore di 15 punti, e vero mattatore dei suzzaresi, al quale risponde colpo su colpo Stringhini tra i bianco blu. Dopo il primo quarto vinto dal Suzzara per 10-9 e una seconda frazione in sostanziale equilibrio nella quale il Solarolo recupera anche 5 punti di svantaggio, si va al riposo sul 22-23. Alla ripresa delle operazioni, è il Tre Ponti la squadra più precisa a trovare il canestro, che piega in tal modo la resistenza degli ospitanti. I 9 punti del già citato Stringhini, con una tripla realizzata all’ultimo secondo del terzo periodo, regalano il vantaggio del +10 che gli ospiti riescono a portarsi fino alla fine del match. Il Suzzara incontra adesso il Gualtieri, ultima sua possibilità per sperare ancora in una rimonta per andare ai playoff, per il Solarolo, dopo la settimana di riposo, complessa trasferta in quel di Dosolo, con i bianconeri già qualificati per la fase successiva.

 

SUZZARA FENICE BASKET 37 - POL. TRE PONTI SOLAROLO 47
(10-9, 22-23, 29-39)

 

SUZZARA FENICE BASKET: Menotti 4, Siligardi 4, Palvarini 4, Artoni 2, Righi; Mora 2, Staffetta 4, Guida (Cap.), Vanini, Malvezzi 15, Salfi 2, Ciobu.

NOTE: Punti dalla panchina: SZR 23, SOL 17.
Falli: SZR 17, SOL 18. Tl: SZR 3/19, SOL 2/20.
F. Antisportivo: Righi (SZR).
T3p: SZR 0, SOL 1 (Stringhini).

PARZIALI: 10-9, 12-14, 7-16, 8-8.
Spettatori: 30 circa.

Arbitro: Corradi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone