IL SUZZARA S’ARRENDE AL BAGNOLO

Suzzara Fenice Basket 2014_2015

Suzzara Fenice Basket 2014/2015.

Sabato di Pasqua in campo per i ragazzi della Prima Squadra impegnati nell’ultima partita della seconda fase, e potenzialmente, anche di questa sfortunata stagione, contro la Polisportiva Bagnolese. I ragazzi di Coach Guida scendono in campo motivati e giocano la migliore partita dell’anno, venendo però sconfitti con il risultato di 44-69.

Nonostante le numerose assenze (Menotti, Flacchi, Malvezzi fermi ai box), la partita inizia col botto, con la tripla di Dalboni (3-4) e i suzzaresi  aggressivi che tentano per tutti i 40 minuti di giocare gli schemi e difendere con determinazione. Nella prima frazione, più che altro, sono però gli errori al tiro (frutto comunque di corrette letture) a farla da padrone: gli avversari – più precisi – scappano subito sul 7-18 al 10′, ma i suzzaresi non perdono la testa, e continuano a giocare concentrati. L’aver perso di un punto solo il secondo quarto (12-13, 19-31 a metà partita) dimostra la voglia incredibile che hanno i giallo azzurri comunque di fare bene.

Le due squadre sostanzialmente in campo infatti si equivalgono. Sono solo i centimetri in più di qualche lungo della Bagnolese a fare la differenza. Faroni e Fornari rimangono due rebus per i suzzaresi quando ricevono in post basso, ma pur producendo poco (6 punti in due),  fanno girare la squadra ospite, che poi con le accelerazioni di Vincenzi e Marchi trova le conclusioni vincenti che le danno il vantaggio.

In apertura di terzo quarto, i canestri di Siligardi (che per il suo primo canestro si prende bene una linea di fondo e appoggia al vetro), Corradi e Palvarini (tripla) infiammano i 30 spettatori del PalaMarmiroli che si fanno sentire, però, solo in queste occasioni. Al trentesimo, sul 32-52 la Bagnolese assapora la vittoria.

Artoni (15 punti per lui, career high), che fa una grandissima partita, prova a mettere in discussione il risultato con 6 punti consecutivi, ma è troppo tardi e Vincenzi chiude ogni discussione, segnando gli 8 punti che chiudono il match.

Alla fine, buona prova per i suzzaresi, gravati anche dalle esclusioni per 5 falli di Righi (bel gioco da 3 punti e sostanza) e Vanini, ma con una Giovane Guardia sempre grintosa e senza paura molto bene Corradi (leggero infortunio), Dalboni e Staffetta, buona anche prova di maturità – malgrado qualche disattenzione – di Salfi in cabina di regia. Ora riposo per i giallo azzurri, in attesa di sapere se si farà il campionato di Chiusura e aspettando l’All Star Game 2015 che dovrebbe tenersi il 30 maggio proprio contro i ragazzi della Bagnolese.

SUZZARA FENICE BASKET 44POLISPORTIVA BAGNOLESE 69
(7-18, 19-31, 32-52)

SUZZARA FENICE BASKET: Salfi 2, Staffetta 2, Palvarini 5, Dalboni 5, Artoni 15; Corradi 4, Siligardi 4, Vanini, Righi 7. All.re: Gianmaria Guida.

NOTE: Punti dalla panchina: SZR 15, BAG 2.
Falli: SZR 21, BAG 16. Tl: SZR 10/14, BAG 6/13.
T3p: SZR 2 (Dalboni, Palvarini), BAG 0.
Usc. 5 f.: Vanini, Righi (SZR), Sicuso (BAG).

PARZIALI: 7-18, 12-13, 15-21, 12-17.
Spettatori: 30 circa.

Arbitro: Corradi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone