PIANETA EAGLES: SUZZARA PORTA BENE AI IORI’S BOYS

Terza vittoria in tre gare per la squadra Under 13 Eagles Basket nata dalla collaborazione tra Suzzara, Luzzara e Gualtieri.

Stavolta la vittima è la forte G.S. Arbor di Reggio Emilia, e l’incontro, finito 70-43 per gli Aquilotti della Bassa ha visto i “nostri” suzzaresi grandi protagonisti, contribuendo a portare la compagine di Sandro Iori alla vittoria nel giorno che ha visto il loro ritorno in gara al PalaMarmiroli.

Negli spogliatoi, dove per l’occasione è stato appeso dal Vice Presidente del Suzzara Fenice Basket Sandro Righi, il ritratto dell’inventore della Pallacanestro James Naismith, il Presidente Michele Corradi ha accolto con un “bentornati” i ragazzi che stavano per scendere in campo.

Sulla partita, c’è da segnalare l’ottimo lavoro compiuto dai ragazzi di Iori in campo, aggressivi in difesa e pungenti in attacco, con Belletti e Franzini protagonisti/trascinatori e con un Righi in forma smagliante che domina sotto le plance assieme al “degno compagno di merende” Duò. Gli Eagles già nel primo quarto sono in vantaggio di 15 punti (22-7), gap positivo che aumenta nel secondo quarto, chiuso dalla squadra di casa sul +24, risultato che forse dà un’eccessiva tranquillità, anche perché i reggiani targati Autoscuole Baraldi tornano in campo con tanta grinta, e in parte ricuciono sul -15, prima di essere ricacciati indietro. Castagnoli e Martino dalla panchina danno il loro contributo di punti, difesa e velocità: il 53-25 alla penultima sirena chiude definitivamente ogni discussione. All’Arbor, nonostante tutto, mai arresasi, va riconosciuto “l’onore delle armi” e la soddisfazione di aver vinto il parziale dell’ultimo quarto, giocato a grande intensità e chiuso sul 17-18: bravi anche agli avversari!!!

Va segnalata la buona prova di tutta la squadra di Iori, e in particolare dei “nostri” suzzaresi, sempre più convincenti, partita dopo partita: 30 punti dei 70 finali sono dei nostri alfieri, ai quali vanno aggiunte le ottime prove di Belletti (lo “Stevetop scorer di giornata), di Abu Shweimeh e del gigante Manuele “Stonerook” Duò (doppia cifra per lui, 10 punti). Segnaliamo infine l’assenza del “nostro” Davide Simonazzi, bloccato per un po’ di tempo da un fastidioso infortunio al ginocchio, comunque presente ieri nel “parterre” del PalaMarmiroli: in bocca al lupo, Moro!!!

EAGLES BASKET 70G.S. ARBOR BASKET 43
(22-7, 37-13, 53-25)

EAGLES BASKET RIVA DEL PO: Belletti 19, Brugnano 5, Franzini 14, Carnevali, Duò 10; Castagnoli 6, Bigliardi 2, Creta, Abu Shweimeh 4, Martino 3, Pasini 2, Righi 5. All. Iori.

NOTE: Punti dalla panchina: EAG 22, ARB 26
Falli: EAG 16, ARB 14.
T3p: EAG 0, ARB 0. Tl: EAG 4/10, ARB 2/14.

PARZIALI: 22-7, 15-6, 16-12, 17-18.
Spettatori: 40 circa.

Arbitro: Corradi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone