SUZZARA A SECCO CONTRO LA CAPOLISTA

Partita del 22/11/2014

DOS_SZR

Un’azione di gioco.

I corvi neri del Dosoloso si impongono sui gialloazzurri col punteggio di 73-31 nell’ultima gara del girone di andata del girone B del campionato CSI di Mantova.
Compito improbo per i ragazzi di Guida quello di tentare di arginare la capolista e dominatrice del torneo degli ultimi due anni, arrivata addirittura terza ai campionati regionali di categoria disputatesi l’estate passata.

Nonostante ciò, è da segnalare la buona prova del giovane Malvezzi (8 punti) apparso in rapida crescita, nonostante la mancanza di esperienza e la solita energia di Menotti, autore di 7 punti, mai domo fino alla fine.

Per quanto riguarda la cronaca della partita, non c’è molto da dire: i nostri beniamini sono in difficoltà sin da subito (17-6 è il parziale della prima frazione di gioco), molti non riescono ad incidere contro l’organizzata difesa avversaria (sopratutto Staffetta, alla prima partita a zero punti). Nel secondo quarto il Suzzara prova a reagire, ma i padroni di casa, nonostante si fossero presentati alla sfida in 8, non mollano la presa: Pezzali tra di loro metterà a referto 19 punti alla fine e il Dosoloso a metà gara è già sul +20 (34-14). Solo nel’ultimo quarto la gara subisce un’impennata di ritmo che fa concludere gli ultimi 10′ finali sul 22-11 che fissa il punteggio sul definitivo 73-31 per i campioni in carica del CSI Mantovano.

Il Suzzara non deve abbattersi, deve continuare a migliorare e a lavorare per fare meglio nel girone di ritorno. Forza Fenice!!!

IL DOSOLOSO 73SUZZARA FENICE BASKET 31
(17-6, 34-14, 51-20)

SUZZARA FENICE BASKET: Menotti 7, Corradi 4, Artoni 2, Vanini, Righi 2; Dalboni, Mora 2, Staffetta, Siligardi, Malvezzi 8, Salfi 2, Ciobu 4. All.re: Gianmaria Guida.

NOTE: Punti dalla panchina: DOS 25, SZR 16.
Falli: DOS 13, SZR 15. Tl: DOS 11/17, SZR 5/10.
T3p: DOS 2 (Pezzali, Federici), SZR 0.

PARZIALI: 17-6, 17-8, 17-6, 22-11.

ARBITRO: Giazzi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone